Passere: tutto quello che c’è da sapere sugli uccelli (?)

Bdt・Rdr

Buongiornissimo!
Quello che faremo oggi è più una riflessione che una discussione, cara lettrice o caro lettore (e qui fare una distinzione di dotazione organica è importante), e per far ciò utilizziamo il fumetto auto-prodotto di Franziska: Il PrincipeNE azzurro & la PrincipasseRA.

Parliamo di una lettura femminile?
Se non dovessi pensarci direi di sì, e se dovessi dare una motivazione direi che parlare di problemi sentimentali amorosi stabilisce automaticamente una netta distinzione. Poi ripenso a quanto il maschilismo mi coli sulle spalle con questa affermazione e non saprei più che dire. Dunque, leggendo questo fumetto dal titolo birichino mi viene automatica una seconda domanda:

Che cosa determina se una lettura sia femminile o maschile?
Da quello che ho imparato non è tanto quanto riguarda la tematica, ma il suo sviluppo. Mi hanno insegnato che (a grandi linee) i maschietti tendono a mostrare ciò che è azione…

View original post 568 altre parole


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...