Speciale Germania!

Come molti di voi sapranno (e ciò accade quando siete quasi tutti gente che conosco e obbligata a seguirmi) parto domani per la Germania a fare il ragazzo alla pari. Cosa molto interessante e se qualcuno non sapesse cos’è vi lascio questo simpaticissimo link da sfogliare: https://www.aupair-world.it/

Volevo pensare ad un articolo a riguardo, ma francamente non mi è venuto in mente niente. Ma non solo “niente”.. proprio niente niente niente niente.
Una carriera stroncata ancor prima di iniziare per mancanza di fantasia.
Sono già depresso.

Comunque! Volevo raccontarvi cosa ho fatto in questa settimana nel quale avevo ancora la possibilità di accedere ad internet, non sapendo in che condizioni mi troverò lassù, nel paese dei crauti e di Babbo Nazista Natale  (per gli amici BNN).
O almeno così mi dicono.
In quest’ultima settimana ho cominciato a farmi una pubblicità spietata.. ahah fa sempre ridere perché in realtà ho solo chiesto a zio Gianfranco di chiedere a nonna Pina di rammendarmi i calzini.. Vabbè dicevo. una “pubblicità spietata” su Facciadabook e ciò ovviamente ha comportato che la gente, mossa da pietà e sana solidarietà umana, mettesse mi piace alla pagina.
Bene.
Cosa ha scatenato tutto ciò?
Il mio entusiasmo. O per meglio dire, il gasamento delle mie interiora. Proprio così perché quando succede che mi eccito (evitiamo battutine di sfondo sessuale e doppisensi.. grazie) avviene la stessa reazione di una bottiglia di Coca-Schifo-Cola quando viene agitata solo all’interno del mio intestino tenue.
Le cause di questo shakeramento intestinale mi provoca le seguenti reazioni:

– Spasmi e crampi dolorosi e vari altri sintomi simili all’epilessia.
– Masticazione del mio calletto nella terza falange del mio indice destro.
– Masturbazione incontrollata.
– Pianti isterici domandando ai signori dell’universo se sono degno di questo onore o se    devo flagellarmi con l’ortica lo scrot… hem.. il blog.

Voi direte: “Ma dai Sgargascrot! Sei il solito bontempone che spara stronzate a raffica sperando di far più pena del normale”
E io vi rispondo.. Fottetevi! 
E’ che nel mio coricino sono sensibile e profondo. Come un unicorno immerso nel miele e spedito nello spazio profondo dove piano piano si sta liquefando andando verso il sole.. ma con molta grazia.

Quindi per passare ad una pseudo conclusione vi ringrazio di tutto cuore.. per quei 54 “mi piace” su fb.
Mi chiedo cosa farò se arrivassi a mille..



Probabilmente morirò

P.S: Faccio un sentito e caloroso ringraziamento a ‘non VALE-art’ per il complimento che mi ha fatto saltare il cervello letteralmente.

https://www.facebook.com/NonvaleArt?fref=ts


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...